Salute

Vuole diventare una “donna-giraffa”: anelli di rame per allungare il collo

sidney e i suoi anelli al collo (da facebook)

La ventottenne Sidney V. Smith ha deciso che vuole diventare una “donna-giraffa”: per raggiungere il suo obiettivo ha deciso di cercare di allungare il suo collo usando 11 anelli di rame.


L’idea le è venuta ispirandosi alle tribù della Thailandia e del Burma che utilizzano questa pratica fin da piccole. “Ho sempre avuto un collo lungo”, spiega Sidney, “e alle medie mi chiamavano ragazza giraffa. Ma quando ho visto le foto delle donne con il collo lungo della Thailandia e del Burma sono rimasta decisamente colpita”.

sidney e i suoi anelli al collo (da facebook)

Sidney ha deciso allora che quello che voleva era un collo ancora più lungo, e ha iniziato a indossare gli anelli per cercare di modificare il suo corpo, nonostante le proteste dei genitori.

La ragazza ammette di avere avuto qualche dubbio nel corso degli anni: “Dopo qualche anno, era evidente che il mio collo era più lungo di quello delle altre ragazze, ma non in modo bizzarro. Allora mi sono fermata per pensare se essere una donna con il collo lungo era proprio quello che volevo”. Ma presto ha sentito la mancanza degli anelli, e ha ricominciato ad indossarli.

sidney (da facebook)

A un certo punto però ha dovuto prendere una decisione definitiva, poiché i muscoli del collo non erano più in grado di reggere il peso della testa senza gli anelli: “Mi sono chiesta: ‘devo fermarmi, o andare avanti?’, sapendo che sarei stata schiava degli anelli tutto il resto della vita”. Dopo un concerto di Lady Gaga, dal quale ha colto il messaggio che bisogna essere sé stessi e non conformarsi alla massa, ha deciso che voleva andare avanti per il resto della vita. Adesso gli anelli sono saldati intorno al suo collo e non possono più essere tolti.

Sidney è consapevole dei rischi per la salute che sta correndo, e i medici scoraggiano vivamente dall’imitarla: il rischio di danneggiare la spina dorsale non è trascurabile. “Quando si è finito di crescere, tutto quello che succede è che la pelle viene stirata e le vertebre messe in trazione, allontanandole l’una dall’altra”.

Loading...