La cocaina, oltre che una potente droga per gli esseri umani, sarebbe anche un insetticida naturale e una sostanza in grado di proteggere le piante.

Questo “paradosso” è spesso spiegato ipotizzando una differenza sostanziale di reazione tra i mammiferi e gli invertebrati: per questo un gruppo di ricerca della Australian National University di Canberra ha voluto approfondire la reazione delle api alla cocaina.

chi non si è mai chiesto quale sia il loro comportamento sotto stupefacenti

In realtà sembrerebbe che gli effetti della cocaina nelle api sarebbero simili a quelli sull’uomo: trattate con piccole dosi di droga, le api modificano la “danza” con cui le api comunicano ai propri simili il ritrovamento di fiori. L’effetto sembra essere dovuto non ad una questione strettamente fisica, ma al fatto che le api sembrano sovrastimare il valore dei fiori che hanno trovato, evidenziando quindi la distorsione cognitiva e delle capacità recettive, e la sensazione di aumento delle percezioni tipicamente associata con questa droga.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Ricerca: che effetto fa la cocaina alle api?