La venticinquenne Manju Dharra non ha mai mangiato cibo solido da quando è nata: la sua dieta è sempre stata costituita da latte, tè ed acqua.

Manju, che vive in India a circa 50km dalla capitale Nuova Delhi, soffre di una rara malattia, l’acalasia, che impedisce di aprirsi correttamente al cardias, la valvola che impedisce il reflusso dallo stomaco verso l’esofago. Se Manju tenta di mangiare cibo solido, si ritrova immediatamente a vomitarlo. “Se bevo liquidi va tutto bene. Ma se mangio qualcosa [di solido] allora vomito e sto molto, molto male. Adesso ho paura solo a guardare il cibo solido”, racconta la ragazza.

manju beve dai quattro ai cinque litri di latte al giorno

La dieta a base di latte ha permesso comunque a Manju di crescere sana, anche se la ragazza spesso lamenta forti mal di stomaco.

Le cure tentate si sono rivelate finora inefficaci, e la soluzione sarebbe un intervento chirurgico, che però la famiglia della ragazza non può permettersi.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Ragazza non ha mai mangiato cibo solido: si nutre di latte, tè ed acqua