Computer

Si può twittare ancora prima di nascere

twitter è utile ma a volte abusato

Alcune persone sentono il bisogno assoluto di condividere via tweet qualunque cosa, e magari usarlo anche per essere informati (e fare sapere a tutti i proprie followers) quando è ora di cambiare il pannolino del figlioletto.


Per la prossima generazione, c’è già da qualche tempo un dispositivo che permette di twittare ancora prima di nascere. Si tratta di una fascia dotata di sensori che va indossata dalla futura mamma, e che posta un tweet quando il bambino scalcia.

twitter è utile ma a volte abusato

Il dispositivo si chiama KickBee, e sarebbe pensato per i papà che sono spesso lontano da casa ed essere più partecipi alla gravidanza della compagna:  il padre infatti può ricevere via tweet messaggi tipo “Ho preso a calci la pancia della mamma!” e cose simili.

Nonostante la curiosità che ha generato, non si può dire che il dispositivo abbia avuto un successo enorme: il limite principale è che i tweet tendono a diventare ripetitivi e al limite fastidiosi i follower del profilo su cui vengono pubblicati.

Loading...