Sesso

Ricerca: nel periodo di ovulazione le donne percepiscono gli “sciupafemmine” come buoni padri

Che le donne siano più attratte dagli uomini “sexy” nel periodo di ovulazione (quando gli ormoni massimizzano il desiderio) non è di per sé una sorpresa. Ma è una sorpresa il perché, approfondito da uno studio di cinque ricercatori della University of Texas.


L’attrazione verso il classico sciupafemmine infatti è un po’ un controsenso, dato che per definizione è uno che tende a non essere fedele e a lasciare facilmente la partner: non una scelta “saggia” insomma.

Channing Tatum è l'uomo più sexy del mondo secondo People - immagine da people.com_thumb[2]

Ma l’aspetto più curioso è che la ricerca ha fatto emergere che le donne non solo considerano gli uomini attraenti e carismatici “sessualmente attraenti”, ma nel periodo dell’ovulazione hanno la tendenza anche a considerarli “dei buoni padri”. La “giustificazione” è che non sarebbero dei buoni padri per i figli di altre donne, ma solo per i propri figli

Questo “spostamento del giudizio indotto da fattori ormonali”, come lo definiscono i ricercatori, sarebbe più elevato nelle donne che hanno avuto un inizio precoce della pubertà.

Loading...