Uno dei rituali più impressionanti e più contestati al mondo è quello del “lancio del neonato”. Si tratta di un rituale condotto una volta l’anno in alcune zone degli stati indiani di Karnataka e Maharashtra, e prevede che i bambini sotto i due anni vengano trasportati in una cesta su una terrazza a circa dieci metri da terra e poi lanciati giù, in modo che venga preso al volo dal gruppo di persone che sta sotto, che ha anche un telo. Il rituale esatto prevede che il bambino rimbalzi sul telo, e poi venga preso al volo da uno dei presenti.

lancio-bambino_thumb

Il rituale dovrebbe portare fortuna e salute ai bambini, e va detto che non ci sono notizie che alcun bambino sia rimasto ferito. Ciononostante, sono molti gli attivisti a sostenere che il rituale mette inutilmente a rischio la salute dei bambini, dato che la pericolosità appare comunque elevata: le autorità avevano anche introdotto un divieto, che però è stato totalmente ignorato dalla comunità.

Loading...

2 commenti

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

La tradizione del “lancio del neonato”