È stato un uomo d’affari cinese ad aggiudicarsi una bottiglia di “Dalmore 62”, un whisky invecchiato 62 anni, per la cifra record di 250.000 dollari di Singapore, circa 200.000 dollari americani.

whisky2_thumb[10]

La bottiglia, parte di un’edizione limitata di appena 12, è stata imbottigliata nel 1949 e il prezzo ha battuto quello di una bottiglia di un whisky invecchiato 64 anni (sempre prodotto da Dalmore), venduto a Londra 3 mesi fa per 188.000 dollari.

È stato calcolato che al nuovo proprietario il whisky costerà circa 12.000 dollari a bicchiere. Un drink decisamente costoso. Sempre che venga bevuto, perché un manager della United Spirits, la società che possiede il marchio Dalmore, sottolinea che una bottiglia del genere si presta ad essere un investimento: infatti, invecchiando ulteriormente il valore potrebbe salire ancora, e di molto, permettendo grossi guadagni al proprietario.

CNN

Loading...

3 commenti

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

La bottiglia di whisky più costosa del mondo: 200.000 dollari