Cronaca Nera Motori

Si schianta in macchina: illeso. Ma poi viene investito da un treno mentre torna a casa.

Si potrebbe dire che “quando è destino, è destino”, a leggere la storia dello sfortunato Boro Mandic, 29ene croato, scampato ad un incidente in auto, ma poi investito da un treno mentre tornava a casa a piedi.


Mandic aveva infatti avuto un incidente nella zona di Zagabria, dove risiedeva, distruggendo l’automobile ma cavandola con pochi graffi. L’uomo era stato portato in ospedale per controlli ma dimesso immediatamente, non senza evidenziare quanto fosse stato fortunato a rimanere illeso. Ma tornando a casa, la fortuna ha presentato il conto e Mandic è stato investito da un treno.

Il fatto è stato scoperto quando, alcune ore dopo la dimissione dall’ospedale, la madre di Mandic ha chiamato l’ospedale per sapere se effettivamente il figlio era stato dimesso come le avevano detto, dato che non era ancora arrivato a casa. La polizia è quindi andata alla ricerca, e dopo qualche tempo ha trovato il cadavere del ragazzo vicino ad una linea ferroviaria. Gli investigatori ritengono che il buio e la fitta nebbia presente al momento lo abbiano disorientato, e abbia in qualche modo scambiato la linea ferroviaria con il percorso pedonale che portava a casa sua.

APP.com

Loading...

2 commenti