Cronaca Nera Italia

Rubati i regali di Natale: la polizia fa aprire un negozio di giocattoli alle 4 di mattina per sostituirli

Una mamma della provincia di Torino ha avuto una pessima sorpresa la sera della vigilia di Natale: i regali per i figli infatti erano stati rubati dallo scantinato, dove erano stati riposti al riparo degli occhi indiscreti dei piccoli, ma evidentemente a porrtata di mano dei malintenzionati.


La donna allora ha cercato di sostituire in qualche modo i regali, per mettere qualcosa sotto l’albero per le due bambine, ma chiaramente i negozi di giocattoli erano ormai chiusi. La donna ha iniziato pertanto a girare per gli Autogrill, nella speranza di trovare qualcosa. Lì è stata notata da una pattuglia della polizia, che vedendola agitata la ha avvicinata per capire se ci fosse qualche problema.

La donna ha raccontato la storia agli agenti, che hanno contattato un negozio di giocattoli della zona, il cui proprietario è venuto ad aprire il negozio, ormai alle 4 di mattina, per consentire alla donna di acquistare dei regali “sostituitivi” per le due figlie.

Reuters

Loading...

1 commento