Soldi

Prestiti con ipoteca… sull’anima

In Lettonia, dove la crisi economica sta colpendo in modo decisamente severo, un’agenzia di prestiti (la Kontora Loan Company) accetta in pegno le anime dei debitori. Infatti, questi possono firmare un documento in cui dichiarano di offrire in garanzia “la propria anima immortale”.


Il titolare dell’agenzia, Viktor Mirosiichenko, dice che si tratta di un’idea per offrire piccoli prestiti (la durata massima è 3 mesi, e per importi che non superano i 500 dollari) senza chiedere nessuna garanzia se non la fiducia. Addirittura, chi chiede il prestito può scegliere di indicare solo il proprio nome di battesimo, e non vengono chiesti documenti.

Il tempo dirà  se l’idea di Mirosiichenko si dimostrerà  valida, e tutti i debiti saranno rimborsati, come spera. Nel frattempo, certamente è da registrare l’apprezzamento dei clienti: in meno di due mesi, sono stati concessi oltre 200 prestiti.
Yahoo! News

Loading...

1 commento