Mondo Viaggi

Trovato un enorme busto di Lenin al centro dell’Antartide

Un gruppo di scienziati Norvegesi e Statiunitensi in viaggio per il polo sud, si sono imbattuti in un enorme busto di Vladimir Lenin lungo un viaggio verso il polo sud, nel così detto “Polo dell’Inaccessibilità”, perché è il punto più lontano dal mare, e si trova in oltre su un altopiano a 3.700 metri di altezza, a  878 Km dal polo. Per le sue caratteristiche, è raro che le spedizioni lo attraversino.


L’omaggio al leader della rivoluzione bolscevica risale probabilmente ad una missione dell’Unione Sovietica in Antartide alla fine degli anni 50, dove i partecipanti alla spedizione, prima di ripartire hanno lasciato il busto di Lenin, rivolto verso Mosca. Il resto del campo base sovietico è oggi sepolto dal ghiaccio, ma il busto color oro rimane visibile da diversi chilometri di distanza.

Stuff.co.nz 

[tags]antartide, lenin, polo sud, Unione Sovietica, notizie strane, notizie curiose[/tags]

Loading...