Thomas Ho, anestesista in un ospedale di Boston, si è visto ritirare la licenza medica in quanto si è addormentato durante un intervento chirurgico. Il medico si è difeso giustificando l’accaduto con il fatto che aveva preso dei tranquillanti per degli attacchi di panico che aveva avuto, probabilmente dovuti a stress.
La difesa però non è stata apprezzata dall’ordine dei medici, e adesso Thomas Ho dovrà dimostrare, oltre che di essere in grado di rimanere sveglio, anche di non fare uso più di droghe o di alcol, prima di poter rientrare in una sala operatoria.
TgCom

[tags]chirurgo, operazione, sonno, sala operatoria, notizie divertenti[/tags]

Loading...

2 commenti

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Chirurgo si addormenta in sala operatoria