Animali

Anatra viva dopo 2 giorni in frigo

Anche le anatre hanno sette vite. Negli Stati Uniti ha fatto notizia il caso di un resistente esemplare “Die hard” – Duro a morire. L’anatra dopo essere stata colpita da un cacciatore e chiusa per due giorni nel frigo di casa, in attesa di essere cucinata, è sopravvissuta all’odissea. La moglie del cacciatore, aprendo il frigo, ha notato che l’anatra era ancora viva.


La donna ha subito chiesto alla figlia di portare l’anatra in un ospedale per animali a Tallahassee (Florida). Qui il resistente pennuto è stato curato da ferite alle ali ed alle gambe. L’anatra Highlander è stata poi stata trasferita in un rifugio per animali.

Le sue condizioni non sembrano disperate. Secondo i veterinari ”ha un 75 per cento di possibilità di sopravvivere”. Tuttavia, dopo le ferite riportate, affermano i medici, non potrà mai più tornare in cattività. Niente più lunghi voli all’aria aperta dunque, ma sempre meglio che finire nel forno.

TgCom

Loading...

1 commento