Salute

Psicologo da’ fuoco a paziente per curarla

Per curare una sua paziente dalle crisi di panico, uno psicologo brasiliano ha optato per una terapia d’urto: ha dato fuoco al lettino su cui giaceva la donna in cura, per “farla reagire” ha spiegato. Ma la paziente, oltre a non guarire dalle sue continue crisi, ha riportato bruciature di secondo grado alla testa e alla schiena ed è stata ricoverata in ospedale. Lo psicologo, invece, è finito in cella.


E’ successo a Anapolis, nello Stato brasiliano di Goias. La vittima, di 42 anni, era in cura da sei mesi presso un istituto psichiatrico della città. Nel corso dell’ultima seduta, lo psicologo Edson Rodrigues de Souza, di 28 anni, ha adottato metodi che la direzione dell’istituto ha definito ”infelici e senza la minima base terapuetica”: ha dato fuoco al lettino su cui si trovava la paziente per ”stimolarla a reagire”.

Soltanto che la paziente non ha avuto nemmeno il tempo di reagire: è stata raggiunta dalle fiamme, e lo stesso psicologo è dovuto intervenire in suo soccorso per evitare danni gravi. De Souza e la sua malcapitata paziente sono stati portati d’urgenza al pronto soccorso. Da lì, poi, lo psicologo ha proseguito per il carcere.

TgCom

Loading...

2 commenti