Troppi baci in aereo e per una coppia di 40enni c’è il rischio carcere. Questo per via del “Patriot Act”, la legge antiterrorismo varata negli Usa dopo l’11 settembre. Per i due, denunciati, l’accusa è di “attività sessuale eccessiva” su un volo Southwest tra Los Angeles e Raleigh. Entrambi si sarebbero scambiati una serie di baci appassionati e l’uomo avrebbe messo il viso sul basso ventre della compagna.

Richiamato all’ordine dal personale di bordo, l’uomo avrebbe ricominciato poco dopo, imbarazzando gli altri passeggeri ed attirandosi le ire di uno steward. Quindi si è innervosito e ha minacciato di denunciare l’assistente di volo, che ha poi informato l’Fbi, e la coppia è stata arrestata una volta arrivata all’aeroporto di Raleigh.

Secondo il suo legale, l’uomo non si era sentito bene a bordo ed è per quelle ragioni che si era coricato sulle ginocchia della sua compagna.

La coppia dovrà presentarsi in tribunale all’inizio dell’anno prossimo e teoricamente rischia fino a 20 anni di carcere. L’accusa è di ostruzione a un membro di un equipaggio in volo e di associazione a delinquere.

TgCom

news

Loading...

4 commenti

Inserisci un commento

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Usa,troppi baci su aereo: rischiano 20 anni di carcere