L’aveva vista a una festa durante una vacanza a Cuba ed era rimasto folgorato. Solo che non le aveva chiesto il numero di telefono. E così, dopo il ritorno a casa, in Canada, non riuscendo a dimenticare la ragazza che aveva conquistato il suo cuore, una belga di nome Sabine, un giovane ha iniziato a spedire lettere a tutte le Sabine del Belgio. Ne ha inviate 3700. E alla fine è riuscito a trovarla.

Una storia d’amore a lieto fine. Complice anche una radio. La storia del giovane canadese che cercava in tutto il Belgio la sua Sabine ha fatto, infatti, in breve tempo il giro del Paese e una radio belga ha deciso di approfondire la vicenda.

Ai microfoni della radio, il ragazzo ha raccontato la festa a Cuba, ha descritto Sabine, ha pregato chiunque la conoscesse di farla mettere in contatto con lui. E’ successo. Il caso ha voluto che quel giorno un familiare di Sabine ascoltasse il programma alla radio. Al conduttore il giovane canadese ha lasciato il suo indirizzo e-mail. Ma dubitava che Sabine gli avrebbe scritto.

E invece è andata proprio così. La ragazza, stupita da quello che il suo amico canadese aveva fatto per rintracciarla, lo ha subito contattato. E lui è subito partito per il Belgio.

http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo294535.shtml

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Scrive a tute le "Sabine" del Belgio