Un ladro del Missouri, che ha rubato un’auto ha lasciato dietro di sé un indizio importante: il suo portafoglio.

Taylor Buttry ha raccontato di aver finito un turno di 12 ore presso l’ospedale Mercy a Springfield e quando è arrivato al parcheggio ha scoperto che la sua Toyota Camry era scomparsa.

La polizia ha poi trovato la macchina abbandonata ad un incrocio a sud della città, ma il ladro si era portato via il computer portatile della donna, la sua revolver Smith & Wesson .38, e uno stetoscopio.

Dentro l’auto c’erano alcune ricevute di fast food e incarti di caramelle. L’interno inoltre puzzava di fumo di sigaretta. Ma l’indizio più importante era indubbiamente un portafoglio contenente una patente di guida e altri documenti: l’uomo ritratto nelle foto della patente aveva una forte somiglianza con l’uomo filmato sulle telecamere di sicurezza al Mercy Hospital.

La Buttry ha detto che il ladro ha anche dimenticato la chiave di una MINI Cooper e alcuni libri di testo, oggetti che potrebbero appartenere alla vittima di un altro furto.

Non si tratta del primo ladro “distratto”: la menzione d’onore va indubbiamente ad un quarantacinquenne olandese, che sul luogo del furto ha dimenticato addirittura il figlio.

news

Loading...

Inserisci un commento

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Ladro ruba auto, ma dimentica il portafoglio