Vi siete mai posti la domanda? Chissà se soffiare su una torta, che poi va mangiata è salutare? E’ una scena abbastanza normale: il festeggiato soffia a pieni polmoni sulle candeline piantate sula torta. Ma questo gesto fa aumentare i batteri sulla torta? Oppure è totalmente innocuo?

Uno studio scientifico ha analizzato la questione, e hanno scoperto che effettivamente spegnere le candele sulla storta ha portato a 14 volte più batteri rispetto a quella “non soffiata”. Va detto che comunque l’esperienza mostra che è abbastanza raro che vengano trasmesse malattie in questo modo, dato che la quantità di batteri rimane comunque bassa: non è dunque il caso di allarmismi, anche se potrebbe essere consigliabile una certa prudenza quando il festeggiato è affetto da malattie che coinvolgono l’apparato respiratorio.

Lo studio ha esaminato la potenziale diffusione di batteri quando si soffia sulle candele su una torta di compleanno: le prove preliminari hanno indicato che i bio-aerosol nel espiro umano espulsi dalla bocca possono essere una fonte di batteri trasferiti alla superficie della torta”, scrivono i ricercatori. Per testare il trasferimento di batteri alla torta, una superficie di glassa per torte è stata sparsa uniformemente un foglio, aattraverso cui sono poi state piantate candele di compleanno.

Ai volontari è stata fatta mangiare una pizza, prima di soffiare sulle candele, in modo da replicare più realisticamente la situazione reale. I campioni di glassa sono stati poi recuperati in modo sterile ed esaminati per determinare il livello di contaminazione batterica: soffiare sulle candele ha portato a 1400% in più di batteri rispetto alla glassa non soffiata, dimostrando come sia probabile il trasferimento sulla torta di batteri e e altri microrganismi dal tratto respiratorio della persona che soffia sulle candele.

 

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Quanti batteri finiscono sulla torta mentre soffiate? Uno studio lo ha scoperto.