Da qualche tempo, le strade di New York sono un po’ più colorate, grazie a Lewis Miller, che trasforma i cestini in belle composizioni floreali che danno un tocco totalmente diverso alla città.

I fioristi usano fiori recuperati al termine di matrimoni ed altri eventi, quando di solito verrebbero mandati al macero. I fiori prendono così nuova vita, con una sorta di rivincita della natura, con i fiori che sostituiscono la spazzatura. E in più l’abilità di Miller nel costruire le composizioni floreali.

Incrocio molto meno grigio - foto di Lewsi Miller Desing

L’incrocio diventa molto meno grigio – foto di Lewis Miller Desing

Tutto è iniziato nell’ottobre dello scorso anno, quando Miller e il suo team hanno usato 2.000 fiori per decorare il memoriale di John Lennon a Central Park, creando una “psichedelica aureola colorata”. L’iniziativa ha riscosso grande successo, e così Miller ha deciso di portare avanti la cosa, come omaggio alla città a cui è profondamente affezionato.

Incrocio molto meno grigio - foto di Lewsi Miller Desing

La decorazione del memoriale per John Lennon – foto di Lewis Miller Desing

Sono i nostri fiori per New York”, spiega una collaboratrice di Miller. “Questo è il messaggio: regalare fiori ai newyorchesi per nient’altro che farli sorridere. Se uno è mattiniero può capitare che ci veda mentre prepariamo i fiori, e ci chieda per cosa sono. Noi rispondiamo ‘Sono per te’. Non ci credono, e quell’incredulità è molto newyorchese”.

Un cestino floreale - foto di Lewsi Miller Desing

Un cestino floreale – foto di Lewis Miller Desing

 

Some sunshine can be found on Bowery and East Houston today. #LMDxNYC #lmdwashere #flowersfornewyork #lewismillerdesign #streetart #boweryandhouston

Un post condiviso da Lewis Miller Design (@lewismillerdesign) in data:

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Fiorista trasforma i cestini di New York in incredibili composizioni floreali