Mentre alcune donne si coprono il viso di fondotinta per nascondere le lentiggini naturali, altre al contrario le lentiggini se le tatuano. Le lentiggini, a quanto pare, sono la moda del momento, tanto che alcuni (ed alcune) non esitano a tatuarsele: si tratterebbe, secondo alcune fonti, di uno dei trattamenti di bellezza in maggiore crescita oggi.

I tatuaggi delle lentiggini sono tipicamente di tipo semi-permanente, più simili al tipo usato per ritoccare le sopracciglia, e lentamente tendono a schiarirsi nel tempo, fino a tornare quasi invisibili.

A lanciare la moda sembrerebbe sia stata una estetista e tatuatrice canadese, Gabrielle Rainbow, che avrebbe avuto l’idea da un’amica che si disegnava sempre le lentiggini con il trucco. Gabrielle ha deciso di sperimentare se fosse possibile avere un effetto realistico con il tatuaggio: ha deciso di provare su sé stessa (per quanto ci tenga a sottolineare che non è mai una buona idea tatuarsi da soli, specie in faccia), e una volta che ha visto che il risultato era più che soddisfacente ha deciso di tatuare la sua amica e di proporre la cosa ai suoi clienti.

Appena fatte, sono gonfie e sembrano punture di insetti, ma il gonfiore va via in un paio d’ore e rimani con le tue belle lentiggini nuove”, spiega la tatuatrice, che aggiunge: “Nel giro di un paio di mesi, il colore si ammorbidisce molto, e l’aspetto diventa più naturale”.

Per quanto le lentiggini possano apparire un tatuaggio semplice, Gabrielle ricorda l’importanza di affidarsi a professionisti preparati: “Anche se è semi-permanente, ci sono dei rischi, come tecnici che vanno troppo a fondo o non usano gli inchiostri giusti”.

Foto

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Lentiggini tatuate per essere all'ultima moda