Il noto comico Remi Gaillard ha deciso di compiere un’azione spettacolare per sensibilizzare i suoi concittadini francesi sul problema dei cani abbandonati: si farà rinchiudere nella gabbia di un canile finché tutti i 300 animali lì residenti troveranno un padrone, oppure riesce a raccogliere almeno 50.000 euro in donazioni per il canile.

Gaillard è noto per i suoi scherzi spesso sopra le righe (e secondo alcuni a volte eccessvi), ma questa volta ha deciso di mettere il suo senso per la spettacolarità a servizio di una buona causa, e così dal prossimo 11 novembre vivrà nella gabbia di un canile di Montpellier, appunto fino a quando tutti gli ospiti a quattro zampe non saranno adottati. Per tutta la permanenza, Galliard mangerà lo stesso cibo che viene dato agli animali nella struttura.

Data la reputazione del comico, più di qualcuno aveva pensato che il suo annuncio dell’iniziativa fosse uno dei suoi scherzi, dubitando che Galliard si sarebbe veramente fatto ingabbiare a tempo indefinito in un canile. L’artista però ha spiegato che è serissimo in merito alla cosa, e il tutto è stato confermato anche da una portavoce del canile dove sarà rinchiuso.

Sarà interessante vedere quanto tempo ci vorrà perché tutti gli animali siano adottati o venga raggiunta la cifra-obiettivo per le donazioni: gli obiettivi infatti sono sicuramente ambiziosi, ma data la notorietà internazionale di Galliard sembrano perfettamente raggiungibili.

https://www.youtube.com/watch?v=6ziGLiTYWhk

Foto

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Si fa chiudere in gabbia, finché tutti i 300 cani del canile saranno adottati