Qualcuno l’ha definita “l’oggetto reale che si avvicina di più ad una spada laser”: forse un po’ esagerato, però FlashTorch Mini è un oggetto piuttosto particolare, dato che la  lampada di cui è dotata questa torcia è talmente potente che ci si può accendere il fuoco o cucinare un uovo.

La torcia è stata creata dalla Wicked Laser, ed è realizzata in alluminio anodizzato, e lenti resistenti al calore. Ma la caratteristica particolare è la lampada da 2300 lumen: abbastanza per scaldare o accendere un fuoco se tenuta abbastanza vicina al “bersaglio”: i produttori della torcia hanno puntato su questa caratteristica anche per creare lo slogan, “Perché illuminare quando si può incenerire?”. Per prevenire accensioni involontarie (che potrebbero mandarvi a fuoco lo zaino o la giacca dove è riposta la torcia), i produttori hanno dotato FlashLight mini di una speciale sicura.

Incredibilmente, questa torcia è la sorella minore di una ancora più potente, in grado di generare un flusso luminoso di ben 4100 lumen, al prezzo però di dimensioni molto più ingombranti e di un peso più elevato.

FlashTorch Mini ha però, inevitabilmente, anche qualche difetto: prevedibilmente, la durata della batteria non è molto elevata (alla massima potenza, l’autonomia è di circa un’ora). Il prezzo è un altro punto dolente, per quanto le caratteristiche tecniche lo rendano giustificabile: ma 200 dollari per una torcia sono forse più di quello che molti sarebbero disposti a spendere.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

La mini-torcia che può accendere un fuoco o cucinarvi il pranzo