Prodotti strani

Il cellulare più piccolo del mondo (ed è un successo tra i carcerati)

il cellulare - da amazon

La moda di rimpicciolire i telefoni sembra una cosa del passato, e oggi tutti i maggiori produttori fanno a gara ad offrire il telefono con il display più grande possibile. Ma non tutti seguono questo trend: lo Zanco Fly, ad esempio, è un telefono che fa delle sue dimensioni (e prezzo) il suo punto di forza, scatenando anche qualche polemica.


Il cellulare infatti è grande appena 71,8mm di lunghezza e 23,5 di larghezza, il tutto ad un prezzo di appena 40 dollari. Le dimensioni ed il prezzo ne farebbero un dispositivo particolarmente apprezzato dai carcerati, che riuscirebbero facilmente a nasconderlo, al limite anche in qualche orifizio corporeo.

I rivenditori negano categoricamente che il loro telefono sia stato pensato per questo specifico uso, o anche semplicemente di sapere se gli acquirenti sono carcerati. Però non si può negare che le recensioni presenti nei siti online lascino intuire quale sia l’utilizzo, con ad esempio un utente che ha commentato che il telefono era indolore da nascondere.

Anche lo slogan desta qualche sospetto: “Beat the Boss”¸ ufficialmente facendo riferimento alla possibilità di portarlo di nascosto in ufficio, oppure di poterlo tenere nascosto alla moglie o al marito. Solo che “B.O.S.S.” è anche il Body Orifice Security Scanner (“scanner di sicurezza degli orifizi corporei”), usato nelle prigioni inglesi per controllare se i detenuti stanno contrabbandando qualcosa nascondendolo in qualche posto privato. E infatti altri commenti online notano che non può “battere il BOSS”, perché comunque ha delle parti metalliche (i circuiti stampati, se non altro), che possono essere individuati dal sistema.

Loading...