Quello di Jon Barnes è un taxi decisamente unico al mondo, e salirci è un po’ come entrare in un altro mondo: un’esperienza unica, garantisce chi ha provato.

Barnes ha iniziato a lavorare sulle personalizzazioni del suo taxi (battezzato “Ultimate Taxi”) nel 1983, e oggi incorpora laser, sintetizzatori e un computer connesso ad internet. “Il viaggio è un’avventura magica e musicale di 45 minuti per le vie di Aspen”, spiega sul suo sito.

ultimate taxi

Ultimate Taxi è un successo tra i turisti e non sono mancate celebrità come George Lucas e Ringo Starr tra le migliaia di persone che nel corso degli anni sono salite per godersi lo spettacolo.

Barnes racconta che per lui l’idea dell’Ultimate Taxi è stata del tutto naturale, data la sua passione per la musica, la fantascienza e gli spettacoli di luci laser: “Quando cresci con cose tipo Laserium, i Beatles e Star Trek, vuoi per forza costruire una astronave rock n’roll”, racconta.

ultimate taxi

Anche se il tutto non era pianificato all’inizio: tutto è iniziato quando Barnes ha iniziato a fare il tassista, ma tra un cliente e l’altro si annoiava e si è comprato una tastiera per suonare durante le pause. Poi un po’ alla volta ha smesso di nascondere la tastiera dalla vista dei clienti, e ha iniziato a cercare di intrattenerli. E un po’ alla volta ha aggiunto nuovi elementi allo spettacolo, finché il suo non ha smesso di essere un taxi per diventare un’attrazione pura e semplice.

https://www.youtube.com/watch?v=_1m9NCefBdA

news

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Un taxi molto speciale