Ci si aspetterebbe che scolpire un’opera d’arte sia un’operazione delicata che richiede utensili specifici e precisi. Per questo stupisce che Mike Tyoe usi per i suoi lavori… una sega elettrica.

Tyoe scolpisce con la sega elettrica dal 1990, sviluppando una tecnica decisamente molto curata, e i suoi lavori hanno un grosso successo, tanto che la vendita delle sue opere dà da vivere a lui e alla sua famiglia, da quando si è dedicato a tempo pieno all’arte dopo che è stato licenziato dall’azienda dove lavorava.

un opera di Mark Tyoe

Per ottenere i dettagli, uso delle lame di precisione a punta stretta, così si possono fare cose tipo occhi, nasi e orecchie. Cerco di essere realistico, con molti dettagli, attenzione alle proporzioni, anatomia, struttura delle ossa, postura”, spiega l’artista.

due orsi di Mark Tyoe

Il tema preferito di Tyoe (o forse il più richiesto dai clienti) sono gli orsi: “Gli orsi nella scultura con la sega elettrica sono come le ceste di frutta per i pittori. Gli orsi affascinano le persone. Intendo dire, se potessi avere un vero orso come animale domestico, o anche come modello, lo farei. Ma non sarebbe la cosa giusta per l’orso”.

Mark Tyoe al lavoro

 

un altra opera di Mark Tyoe

Mark Tyoe al lavoro su una scultura

una scultura di Mark Tyoe

 

 

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Scultore crea le sue opere… con la sega elettrica