Sport

Ragazzo vuole attraversare l’America a piedi nudi, dal Canada all’Argentina

joseph michael liu kai tsu roqueni è il nome dello sportivo che vuole correre dal canada all'argentina a piedi nudi

Un giovane ingegnere di Montreal, Canada, si è posto una sfida decisamente impegnativa: una maratona di 19.000 km, dalla sua città fino alla Terra del Fuoco in Argentina, cioè fino a quasi il polo Sud. E in più farà la corsa a piedi nudi.


Che non si tratti di una persona comune lo si capisce già dal nome – Joseph Michael Liu Kai-Tsu Roqueni – che tradisce le sue origini miste tra sangue cinese, messicano e canadese. E forse è proprio questa commistione che lo spinge a voler fare sempre le cose in modo differente.

joseph michael liu kai tsu roqueni è il nome dello sportivo che vuole correre dal canada all'argentina a piedi nudi

Il trentaduenne non è infatti la prima persona al mondo a percorrere una distanza così grande, ma è il primo a percorrerla a piedi nudi. “Nessuno l’ha mai fatto prima”, spiega il ragazzo, che però aggiunge che tra i motivi c’è anche il fatto che le scarpe si consumerebbero e dovrebbe portarsi diverse paia, cosa che lo appesantirebbe durante il viaggio, dato che al contrario di altri che hanno tentato imprese simili non avrà una squadra di assistenti a seguirlo.

Il 2 luglio scorso Kai-Tsu è finalmente partito per il suo viaggio, dopo essersi opportunamente allenato sulle diverse superfici che incontrerà nel percorso, e prevede di arrivare a destinazione in 18 mesi.

Loading...