Mondo

Il ristorante che serve solo piatti dei paesi in conflitto con gli USA

conflict kitchen - la cucina del conflitto

A Pittsburgh, in Pennsylvania, c’è un ristorante molto insolito: si tratta di “Confilct Kitchen”, e la sua particolarità è quella di servire esclusivamente piatti di paesi in conflitto con gli USA.


L’immagine e la cucina del ristorante viene rinnovata ogni pochi mesi, per offrire approfondimenti su uno specifico Paese in “cattive relazioni” con gli Stati Uniti: finora sono stati “trattati” Cuba, Afghanistan, Venezuela e Iran.

conflict kitchen - la cucina del conflitto

L’idea  è quella di stimolare il dibattito su paesi che in realtà la gran parte degli americani conoscono in modo molto superficiale, e spingere ad una discussione “retorica della politica” e sulle semplificazioni dei media: provocatoriamente, i pasti sono spesso incartati all’interno di interviste di politici americani sulle relazioni internazionali. La convinzione è che una conoscenza reciproca possa aiutare a migliorare le relazioni.

Loading...