Robert E. Dendy voleva fare un gesto di ‘pace’ con la polizia, con cui aveva avuto a che fare spesso in passato. Ma certe cose è meglio farle bene, oppure non farle proprio.

Il 59enne di Tonawanda, nello stato di New York, si è presentato presso la stazione di polizia della città, con una bella ghirlanda natalizia, con la quale “voleva dimostrare quanto apprezzava il duro lavoro che gli agenti fanno per la città”.

ghirlanda_thumb2

Il punto però è che gli agenti conoscevano bene Dendy, e tra le altre cose sembrava loro piuttosto strano che l’uomo si potesse permettere un acquisto del genere.

Gli agenti, insospettiti, hanno quindi chiamato un negozio che vende decorazioni natalizie, scoprendo che era effettivamente stata rubata una ghirlanda pochi minuti prima, tra quelle esposte.

Gli agenti allora hanno perquisito anche l’auto di Dendy, trovando diverse decine di oggetti sottratti dallo stesso negozio e da altri della zona. L’uomo è stato arrestato.

Tonawanda News

news
Loading...

Inserisci un commento

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Regala una ghirlanda alla polizia. Ma è rubata: arrestato