Un gruppo di ricerca dell’Università di Tokio ha realizzato un simulatore virtuale di cucina, per addestrare i futuri cuochi ad una cottura perfetta.

Il simulatore (che usa le cosiddette tecniche di “realtà aumentata” per visualizzare le bistecche ed il cibo cucinato) ed è dotato di una serie di sensori per rilevare il movimento della padella, che forniscono anche un feedback in termini di forze, per dare la sensazione all’allievo cuoco che ci sia veramente il cibo nella padella che reagisce ai movimenti che imprime alla padella stessa.

image

Non si tratta infatti solo di visualizzare una bistecca virtuale: il software infatti calcola il trasferimento termico dalla padella al cibo al suo interno, nonché la variazione dell’umidità dei vari tipi di cibo durante la cottura, per consentire un apprendimento perfetto da parte dei futuri cuochi.

I ricercatori dicono di voler realizzare anche una versione per uso domestico, dedicata a chi vuole migliorare le sue abilità davanti ai fornelli.

image

DGInfo TV

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Il simulatore virtuale di cucina, per gli aspiranti chef