Droga

Senzatetto sniffa spray e finisce in fiamme dopo essere stato colpito con il taser da un agente di poliza

Un senzatetto di Lancaster, Ohio, ha rischiato molto quando è stato colpito con un taser (la “pistola elettrica” che serve per stordire) da un agente di polizia.


Secondo la ricostruzione l’uomo, identificato come il trentunenne Daniel Wood, aveva sniffato del gas (probabilmente acetilene) da una bomboletta spray, a scopo psicotropo.

Poco dopo, però, è stato fermato dalla polizia per il suo comportamento erratico, ma ha opposto resistenza agli agenti, mordendo anche uno di loro. A questo punto, gli agenti hanno usato il taser nel tentativo di stordire Wood, ma i gas infiammabili che aveva ancora addosso hanno preso fuoco. Wood ha riportato diverse ustioni, ma non è in pericolo.

Daily Mail

Loading...