Mondo Scuola

Il 14% degli americani non sa leggere

Dati scioccanti dal Dipartimento per l’educazione USA, secondo il quale ben 32 milioni di americani (il 14% del totale, circa 1 su 7) ha difficoltà nella lettura. Non sempre si tratta di “analfabetismo totale”, ma piuttosto di avere un vocabolario molto limitato (e quindi non capire il significato di molte delle parole) o di non riconoscere i termini dal loro “spelling”.


La percentuale sale in modo impressionante tra i carcerati, dove ben il 63% del totale dei detenuti rientra in una forma di analfabetismo.

Si tratta di un problema che diverse associazioni hanno segnalato come molto grave: infatti, le persone di questa categoria sono tipicamente quelle che nei momenti di crisi (come quello attuale) perdono il lavoro prima e fanno più fatica a trovarne un altro.

Da tempo in USA non sono raccolti dati dal governo circa il livello di analfabetismo, in quanto ai paesi più ricchi viene convenzionalmente attribuito un livello di alfabetizzazione del 99%: una stima clamorosamente smentita dai dati che arrivano dagli USA.

LiveScience

Loading...