Motori

Automobilista colleziona 2.000.000 di dollari di multe per eccesso di velocità

Gli agenti della polizia stradale sono finalmente riusciti a fermare un automobilista amante della velocità , che in sette anni aveva collezionato quasi 2 milioni di dollari di multe per eccesso di velocità  e per essere passato con il rosso, grazie a quasi 1.000 multe “conquistate” dal 2001 a mercoledì scorso (più id una ogni tre giorni), quando è stato fermato dalla polizia.


Finora non era mai stato identificato, in quanto la sua auto non era registrata alla motorizzazione brasiliana, e quindi gli agenti non avevano modo di rintracciarlo. Adesso si sa che il suo nome è Armando Clemente da Silva. L’uomo si è giustificando dicendo di essere stato molto occupato e di non aver mai avuto tempo (negli ultimi sette anni…) di registrare il veicolo.

Ora che gli agenti sono riusciti a fermarlo, gli è stata sequestrata l’auto: qualora l’uomo non paghi entro 90 giorni le multe arretrate (circa 1,8 milioni di dollari) la sua auto, del valore di circa 6.500 dollari, sarà  messa all’asta. Non è difficile immaginare quale sarà  la sua scelta…

Meeja

Loading...