Scuola

Bimbo prodigio rinuncia all’Università: “troppo facile”

March Boedihardjo, un bambino prodigio di 9 anni di Hong Kong, era riuscito ad accedere alla Hong Kong’s Baptist University dopo aver superato a pieni voti i test d’ingresso, solitamente affrontati da ragazzi che hanno il doppio dei suoi anni.


Il bambino però è rimasto deluso dalle prime giornate di lezione: “troppo banali, sono cose che ho già imparato anni fa”. L’Università aveva messo a punto un apposito programma di studi per March Boedihardjo, di cinque anni, peraltro sollevando polemiche in quanto alcuni sostengono che si rischia di compromettere lo sviluppo psicologico e sociale del bambino prodigio.
Yahoo! News

[tags]università, bimbo prodigio, troppo facile, notizie strane[/tags]

Loading...