Premessa obbligatoria: avete stomaci forti? Allora fate un salto a Singapore. Qui potrete cenare in un’atmosfera che più macabra non si può. Luci scure, tavoli che sembrano quelli che si trovano nelle sale per l’autopsia. E chicca finale (si fa per dire) delle sedie a rotelle per accomodarsi. Un obitorio, insomma, in piena regola dove passare in allegria una serata tra amici.

L’originalità dell’Aurum, questo il nome del locale, sta anche nei piatti che vengono serviti. All’Aurum la sperimentazione arriva infatti anche in cucina. Lo Chef Paco Roncero garantisce pietanze «scientifiche». Qui infatti si trova la «gastronomia molecolare», resa celebre, su tutti, da Ferran Adrià, cuoco-superstar catalano del ristorante El Bulli, e Heston Blumenthal, inglese proprietario del Fat Duck, entrambi pluristellati su tutte le guide più in vista. Per la serie «quelli che fanno il gelato con l’azoto liquido».

Corriere.it

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Singapore, apre il ristorante-obitorio