Mondo Vita di coppia

India, vive su albero da 15 anni

Kapila Pradhan di Tarzan se ne fa un baffo. Indiano dello stato centro-orientale di Orissa, l’uomo ha 45 anni; gli ultimi 15 li ha passati su un albero a otto metri da terra. Ci si è rifugiato quando nel villaggio le malelingue hanno iniziato a insinuare una relazione clandestina tra la moglie e il fratello di Kapila. Unione che adesso, in effetti, è uscita allo scoperto.


Secondo la testimonianza della suocera, le discussioni in casa Pradhan cominciarono con la nascita del primo figlio. Durante la grande festa organizzata per l’evento, cominciò a serpeggiare la voce che la moglie di Kapila lo tradisse con il cognato. Gli scontri si fecero col tempo sempre più accesi, finché l’uomo decise di salire sull’albero. Da allora né le richieste degli amici e parenti, né il terribile ciclone che nel 1999 ha devastato l’intero stato dell’Orissa provocando migliaia di morti, lo hanno fatto desistere dal suo intento.

Per lui ora, comunque, l’integrazione sarebbe difficile. La moglie ha realmente cominciato una relazione con suo fratello, Babuan, dal quale ha avuto un figlio. “Quando mio fratello se ne è andato – ha detto Babuan – ed ho capito che non sarebbe più tornato ho preso con me mia cognata. Che potevo fare?”. Il villaggio si è diviso in due fazioni: alcuni sono d’accordo con la moglie; altri non ammettono questa unione alle spalle di Kapila e lo pregano perché scenda dall’albero e si riappropri della sua famiglia.

Il Tarzan delle Indie però non ne vuole sapere. Oramai, dice, ha trovato la sua dimensione, cucina il cibo che trova nella foresta, vive con gli alberi e gli animali. “L’unica cosa che mi dispiace – ha detto – è che mia madre soffre per questo. Ma deve rispettare la mia decisione, per me nel villaggio non c’è più posto, la mia casa è questa”.

http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo293875.shtml

Loading...