Ramajit Raghav è diventato ad ottobre il padre più anziano del mondo, a 96 anni, con la nascita del suo secondogenito Ranjeet. L’uomo aveva già avuto un figlio a 92 anni, Bikramjeet, che oggi ha 4 anni.

L’uomo, che vive in un villaggio nel Sonipat, in India, aveva dichiarato che la “tenuta” della sua virilità era dovuta alla sua dieta vegetariana, basata principalmente su grano noci, burro e latte.

Ramajit-Raghav_thumb[1]

L’associazione animalista PETA ha deciso di sfruttare la notizia per lanciare una campagna per promuovere le diete vegetariane.

Lo slogan sarà all’incirca “I vegetariani sono ancora in gamba a 96 anni” e i poster raffigureranno Ramajit con il suo ultimo nato. La campagna dovrebbe iniziare a circolare verso la fine dell’anno.

The Telegraph

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Il padre più anziano del mondo diventa testimonial per la PETA