Lavoro

Lavori insoliti: “coccolatrice professionista”

Le di coccole fanno bene alla salute: riducono la pressione sanguigna, e anche il livello di cortisolo (cosa che secondo studi medici rafforza il sistema immunitario) e aumenta il livello di serotonina e ossitocina, facendo sentire più calmi e rilassati. Jackie Samuel ne ha fatto un business.

Jackie-Samuel (da The Telegraph)

La ragazza, 29 anni e madre di un bambino, ha lanciato un servizio in cui chi lo desidera viene abbracciato mentre dorme. Il servizio è molto chiaro sul fatto che non devono esserci approcci di tipo sessuale, e Jackie lavora solo nel suo appartamento di New York. Il successo del servizio (che costa 60 dollari l’ora) è stato enorme, tanto che ha dovuto trovare una socia che ogni tanto la aiuta quando le richieste sono molte.

L’idea ha avuto molti apprezzamenti, e i clienti spaziando da veterani di guerra, a uomini che stanno divorziando e cerano di ritrovare un po’ di serenità, a chi semplicemente si sente solo.

Ma è arrivata anche qualche critica: l’Università dove studia ha minacciato di espellerla, e Jackie racconta che qualcuno (che non ha provato il servizio, va detto) la ha definita “ancora peggio di una prostituta, perché le coccole sono qualcosa di ancora più intimo del sesso”.

Jackie Samuel sostiene che chi si sentisse disturbato dalla sua attività “dovrebbe innanzi tutto domandarsi perché è disturbato“, dato che è proprio il fatto che molta gente consideri il contatto fisico una cosa strana che sarebbe alla base di molti malesseri sociali. Inoltre, “la gente paga molto spesso per cose molto intime, e non parlo della prostituzione, ma di cose come la terapia e le cure alternative“.

 

news

Leave a Comment